Ricordando la sorella Meity Wijaya

Ricordando la sorella Meity Wijaya

Il primo versetto della canzone “Grande Sei Tu” è stato cantato in la lingua Indonesiana in una grande sala di Casa Tra Noi, Roma, Italia, guidata dalla nostra cara sorella Meity Margareth Wijaya Tan come conduttore, e poi ripetuto e continuato da tutte le delegazioni di vari paesi nella loro lingua ….

È stato un momento meraviglioso in cui noi sorelle e assistenti ecclesiali di Kompania Santa Ursula ci siamo uniti nel lodare la maestà di Dio nella Conferenza internazionale della Federazione dell’Istituto Secolare di Santa Angela Merici.

Oggi è esattamente 1 anno dopo della sorella Meity Margareth Wijaya Tan, KSU ritorna a Dio.
La famiglia la ricorda come una zia, una sorella e un fratello che hanno amato e amato tutti.

La ricordiamo come una brava sorella, che guida KSU da 12 anni.
In effetti è stata la prima direttrice della Compagnia di Sant’Orsola in Indonesia.
Una sorella maggiore piena di maternità e affetto per tutte le sorelle in compagnia
Una Orsolina Secolare, un catechista, era persino il più giovane capo della comunità ecclesiale di base dell’ambiente in quel momento a Banten V Gg, Jatinegara, Jakarta e l’ultima volta è stato il Consiglio della Federazione Internazionale.

Era umile e le piace prenderci in giro con il suo accento betawi e ride ad alta voce …
Con le sue abilità di prana accompagnate da preghiere solenni e sincere ha guarito molte persone, compresa la mia ferita apperta al ginocchio che era già 2 settimane, secca, che allo stesso tempo ha guarito il mio panico a causa di ciò.

Con tutti i suoi sforzi ha cercato di trovare la volontà di Dio, e l’ha portata a compimento, nella preghiera e nel lavoro.

Come ha detto Gesù, ed echeggiato da Padre Fons Bogaartz OSC a Mass Today, 21 luglio 2020 https://www.youtube.com/watch?v=0AWUhsNp8T0 dove inseriamo l’intenzione di ricordarlo:

Ed egli, rispondendo a chi gli parlava, disse: “Chi è mia madre e chi sono i miei fratelli?”. Poi, tendendo la mano verso i suoi discepoli, disse: “Ecco mia madre e i miei fratelli! Perché chiunque fa la volontà del Padre mio che è nei cieli, egli è per me fratello, sorella e madre.”

Cara sorella di Gesù e anche nostra sorella, prega per noi che stiamo percorrendo il sentiero della chiamata …

Prega per la nostra Kompania di crescere, sviluppare e produrre amore e pace …

One response to “Ricordando la sorella Meity Wijaya

  1. Thank you for this beautiful remembrance of our dear sister in Christ. She and I were also fellow members of the Council of the Federation of Companies of St. Ursula, Secular Institute of St. Angela Merici. During one of the international meetings, in San Marino, we were also roommates. She was so very hospitable when I was fortunate to visit the Company’s meeting in Maalang a few years ago. I treasure her memory and trust in her continued sisterhood and intercession.

Tinggalkan Balasan

Isikan data di bawah atau klik salah satu ikon untuk log in:

Logo WordPress.com

You are commenting using your WordPress.com account. Logout /  Ubah )

Foto Google

You are commenting using your Google account. Logout /  Ubah )

Gambar Twitter

You are commenting using your Twitter account. Logout /  Ubah )

Foto Facebook

You are commenting using your Facebook account. Logout /  Ubah )

Connecting to %s